Pages

martedì 21 febbraio 2012

Pane n.5

Questo pane nasce seguendo i consigli di Francesca, sul suo blog Voglio vivere così. Per questo la ringrazio molto. Si tratta di un pane di segale e frumento.
La sera prima ho impastato un bicchiere di acqua con un bicchiere di farina di segale, ha aggiunto un cucchiaino di malto di riso e ho lasciato che il processo di autolisi lavorasse per me. Intanto ho rinfrescato la pasta madre.

La mattina dopo ho unito la pasta madre alla segale(le quantità erano pressochè simili) e ho aggiunto anche un cucchiaino di semi di cumino, sale e olio. Ho aggiunto poca farina di frumento semintegrale per dare all'impasto la giusta consistenza. Ho abbondantemente ricoperto la superficie con la farina e ho praticato due tagli. Ho lasciato lievitare tutto il giorno e alla sera ho cotto in forno (250°C per 10' e poi 180°C per 25'). La pagnotta ha un perso di circa 600-700gr.
Buono col salume, da provare con avocado e peperoncino!

2 commenti:

FastiFloreali ha detto...

Ciao Ipomea, finalmente sono riuscita a scovarti! Non c'era nessun link dalla tua adesione al tuo blog quindi era un pochino difficile, mettermi in contatto con te; adesso sono diventata tua follower. lascio questo commento sul post del pane, perchè anch'io ne faccio sempre, ho iniziato per fare del pane fresco senza glutine, e da allora sto continuando con grande piacere. Buona giornata!

ipomea ha detto...

Grazie e buona giornata anche a te :)

Posta un commento